PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Progetto Terra

Avrei voluto esser lì
quando tutto era un progetto
quando vi era solo un bozzetto
quando tutto era perfetto
e comandava l'architetto.

Tutto con gran tatto
era fatto.

Lesta, vestita a festa la prima aurora
sfilar davanti alla Natura
che fattasi presto matura
gridava ancora, ancora.

Gramde abbastanza
da dar un color
alla sua stanza

Dunque il pittor colse l'invito
puntando il dito
fece blu il soffitto
ma era troppo buio fitto,
allor ci mise un po' di bianco
tanto non era stanco

Fu così che arrivo l'azzurro
E come un principe che si rispetti
chiamò a sé i suoi prediletti

Pennuti solari, gran bei personaggi
riempirono a pieno i paesaggi.

Intanto il Sol col suo calor
destava la Terra
altrimenti detto Effetto Serra.

Ovunque verdi tappeti
accolsero frutteti
o succulenti ortaggi
che sfamarfono animali saggi

Fu così, che a casa compiuta,
arrivò su due zampe una bestia minuta...

... Allor com'è successo?
Da quando ha possesso?

Possesso e quando mai
è in affitto,
e sta arrivando il conto dei guai.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Simone Scienza il 16/01/2010 01:12
    hai ragione, sono andato un po' fuori giri se mi viene un lampo la miglioro! GRAZIE
  • Paola B. R. il 16/01/2010 00:59
    Musicale e ben ritmata ma,
    stona un pochino l'ultima terzina...
  • loretta margherita citarei il 14/01/2010 21:10
    il buon senso spero prevalga piaciuta
  • karen tognini il 14/01/2010 18:08
    IL mondo.. prima o poi... si scioglierà..
    come un dipinto bagnato.. dalla trementina...
  • Simone Scienza il 14/01/2010 17:13
    Ma sarà obbligato a pagarlo vedrai... magari a rate ma lo pagherà... Madre è natura e dubbi non aver, sa far paura!
  • Anonimo il 14/01/2010 17:09
    Purtroppo non paga neanche l'affitto!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0