PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Con fragili mani!

Osservo cristalli nei tuoi occhi,
in un rimandare ancora
lontane nostalgie,
là dove la terra perde
la sua memoria.
Nei rigagnoli appena nati
dalla pioggia,
inghiottiti da zolle
ad alimentare radici.
Con fragili mani
raccolgo la foglia morente
lungo il sentiero sterrato,
dove l'albero si china verso la terra
in un perdono di tempesta.
Gocce e smeraldo
vedo risplendere nel tuo sguardo,
dove muoiono immagini rarefatte
che si dissolvono in una bruma amorfa!
Con fragili mani stringo le tue mani!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Rino il 15/01/2010 22:36
    Fragilità apparente, Ruben... altrochè se non si sente il dolore di quelle mani fragili ma vive che chiedono forza ad altre mani che, nonostante tutto, ne sanno ancora dare... bravo!
  • giovanna raisso il 15/01/2010 18:25
    in immagini che sbiadiscono.. il calore delle tue mani..
    bella come sempre dolce ruben
  • Dolce Sorriso il 15/01/2010 15:10
    profonda bella poesia che trafigge il cuore...
    bravo caro Ruben
  • Ruben Reversi il 15/01/2010 13:33
    come sempre poetesse e poeti... resto commosso da tanta stima. ruben
  • Jurjevic Marina il 15/01/2010 13:15
    Fragili mani.. eppure abbastanza forti per donar tutto questo sentimento..
  • Vincenzo Capitanucci il 15/01/2010 09:02
    Splendida Ruben... ridar vita alla morte...
  • loretta margherita citarei il 15/01/2010 08:21
    intensa passionale bellissimi versi ben scritti
  • Anonimo il 14/01/2010 23:08
    Superba poesia che incanta, con le immagini e le metafore preziose, in modo particolare il panismo che immerge l'esperienza amorosa nella natura tanto da creare una perfetta simbiosi. Sublime.
  • Ruben Reversi il 14/01/2010 22:23
    grazie dolcissime dani e viky...è la mia poesia che offro con fragili mani. bacio ruben
  • Viky D. il 14/01/2010 22:01
    Ruben ogni volta che ti leggo m'incanto e mi perdo nel tuo dolcissimo mondo. Grazie per quest'angolo di meraviglia che sono le tue parole.
  • Anonimo il 14/01/2010 21:51
    Tenera, quasi triste... ma profonda come poche!! Ti prendo le mani, ti tengo con le mie mani che sono fragili!!
    Ruben che dire... bella, bella...
  • Ruben Reversi il 14/01/2010 21:43
    grazie dolcissima lor. un bacio. ruben
  • loretta margherita citarei il 14/01/2010 21:32
    molto bella hai passionalità bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0