username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel buio vedovo di me vedo e odo l'ovo cosmico

Nella mia artificiale
ottenebrata mente

ho spento le
luci
di me

per aver chiare
le spente

mute

canzoni delle stelle

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 15/01/2010 16:39
    spegnersi, annullarsi, per aprirsi al canto delle stelle che solo nel silenzioo intimo si percepisce ottima cap
  • cesare righi il 15/01/2010 14:21
    quanta luce in questa opera. Abbagliante
  • karen tognini il 15/01/2010 13:51
    Sei.. ermeticamente... bravo!!!
  • Salvatore Ferranti il 15/01/2010 12:45
    bella. davvero raffinata e picaiuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0