PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

fingo

Fingo di esser me stesso,
Finti i sorrisi che ricevo,
finte le parole,
vere le sensazioni,
senziente?
Sognante,
Io questo non lo so.
Fingo di sapere,
fingono di credermi,
riesci a distinguermi?
riesci a vedermi?
Cieco avrei visto... di più,
sordo avrei udito tutto,
invece continuo a fingere
e rimango nel dubbio.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 01/12/2016 08:17
    Fingere di essere se stessi nell'apparente oggi

3 commenti:

  • michele marra il 23/12/2006 17:32
    buon natale
  • michele marra il 23/12/2006 17:31
    buon natale
  • antonio sammaritano il 06/12/2006 15:47
    condivido questi "abiti" che per forza di cose o per vocazione ci portiamo addosso. Tuttavia fingere con noi stessi non è semplice se non impossibile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0