PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sorella Luna, Madre Terra

Lasciato suole su sabbia aliena.
In tondo a un astro... nauta giran pensieri d'infinito
a portata di dito,
gravita in confin di Terra
tra le man l'afferra

Cade veloce in un ricordo di Luna.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Floriano Crescitelli il 03/03/2016 15:38
    Scenografica e astronomica natura in versi.
  • Anonimo il 30/04/2012 16:55
    ... una poesia
    originale che trova
    nel verso finale
    una bellissima
    immagine, un ricordo
    di luna,
    complimenti.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0