accedi   |   crea nuovo account

Acqua

Sono gocce sulle rocce
languide gocce su
lisce lucide e livide rocce
posso volarci sopra
e come lacrime
rigare le loro facce
sono vita
quando non serve aria
sono morte per asfissia
e torno pioggia
a bagnarti le labbra
o, ad avvolgerti
come dolce foschia.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giovanni Ibello il 09/04/2010 04:42
    buone atmosfere, sensuali... danzanti...
  • Paola B. R. il 12/02/2010 15:33
    Bella e molto sensuale...
  • Jurjevic Marina il 23/01/2010 02:13
    Eh già.. sai, io la sento assai erotica.. sarà solo Eros che è troppo forte in me stasera Mi è piaciuta tanto.. basta dire questo..
    un bacio
  • Anonimo il 18/01/2010 05:22
    Mi ricorda La pioggia nel pineto di D'Annunzio. Lascia lo stesso senso di umidità. Bella!
  • loretta margherita citarei il 16/01/2010 16:38
    come acqua fluiscono i versi da te scritti piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0