username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tante volte

E mille volte cadrai
sui tuoi passi
e mille volte ti rialzerai
sostenuto al lembo del Destino
e mille notti ti sazieranno
tra le lacrime
e mille giorni sarai libero
di sorridere
Tu dimmi quando
e quante volte
sarai solo
e tante volte
- non so quante -
io verrò.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Dorian Gray il 08/10/2007 21:03
    Piaciuta.
  • Ugo Mastrogiovanni il 20/09/2007 14:35
    Tutti scriviamo poesie d'amore, ne ho lette tante e ne ho trovate poche dalle quali si evince che l'amore è una cosa seria, la poesia di Argeta Brozzi è una di queste. L’amore è trattato con sobrietà, mai svenevolmente; le sue poesie sono permeate di discrezione anche nel suo amore c’è tanto odio.
  • sara rota il 27/06/2007 08:57
    Bella offerta di aiuto, di compagnia e soprattutto bel sentimento d'amore e/o d'amicizia...
  • cinzia bucolo il 19/06/2007 13:01
    mi metto un bel -1 in grammatica da sola. SCUSATE TUTTI ANCORA
  • cinzia bucolo il 19/06/2007 13:00
    sono vergognatissima
  • cinzia bucolo il 19/06/2007 13:00
    scusate gli errori.. ma mi sa che devo dormire un po' di più
  • cinzia bucolo il 19/06/2007 12:58
    non so ci sono passagi che mi piocciono altri un po' meno. ma sicuramente che l'ha scritta l'ha sentita
  • Argeta Brozi il 06/06/2007 14:59
    raffaele, mi fa piacere che ti piaccia... pensa che a me non piace!!!
    L'ho messa perchè la volevo dedicare a una persona... tutto qui, cmq grazie per la lettura!
  • Raffaele Ditaranto il 05/06/2007 21:54
    ho messo 8 perchè mi piace
  • Argeta Brozi il 17/05/2007 11:46
    Sono d'accordo con marco benedetti!! Infatti questa poesia non mi piace molto, ma l'ho dedicata a una persona che spero abbia letto e capito.
  • A. Barbara Di Stefano il 28/04/2007 16:57
    mi ricorda "Minuetto" di Mia Martini...
  • Luigi Lucantoni il 19/01/2007 23:58
    pedagogia privata prima e di dominio pubblico poi, la forma è altra cosa
  • Emanuele Perrone il 22/12/2006 13:23
    dolce promessa... ma le promesse alcune volte svaniscono... il destino non esiste...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0