PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mia Prigione

Hai bagnato I miei capelli
Con acqua di cascata

Hai cinto la mia vita
Con rami di salici piangenti

E nel tenero bambu
Hai poggiato la mia testa

Rotolato hai sulla sabbia
I miei seni e le mie mani

Hai leccato le mie labbra
Fino a farle scolorire

Mi hai truccato d'oro e argento
E di ambra mi hai vestito

Ti sei alzato e camminando
Hai tracciato il mio recinto

Mi hai rinchiuso amor qui dentro
E non ne so piu'uscire

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0