accedi   |   crea nuovo account

Finiranno i giorni!

Lapislazzuli amari
lasciati cadere in un momento
di sconforto,
senza pensare come vivrò
il mio tramonto.
Finiranno i miei giorni
con i significati cercati e non trovati,
con il corpo esausto
che non riconosce l'anima.
Noto ramificazioni di nero basalto
che scompongono un fiume senza delta,
l'alabastro luminoso
che mi rimanda la luce del tuo seno.
Finiranno i miei giorni!
Non sarà difficile misurarli in dolore
o centellinarli in estensioni di sangue,
finiranno con l'annuncio della morte
che narrerà storie lontane,
con lo sbiadire di un arcobaleno
dal senso stano di maledizione.
Finirò i miei giorni
con i piedi bruciati dal fuoco,
vegliato dai Lari
e dalle piccole creature della terra.
Finirò la mia vita!
lo sguardo incantato a cercare il mare
e i microrganismi che non muoiono
ma che si rinnovano alla vita!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Ruben Reversi il 19/01/2010 19:07
    grazie sempre lori. tvb. ruben
  • loretta margherita citarei il 18/01/2010 22:12
    molto intensa bella ruben
  • Ruben Reversi il 18/01/2010 19:19
    GRAZIE DOLCISSSIME BACIO RUBEN
  • Anonimo il 18/01/2010 10:04
    Per tutti finiranno... nessuno è eterno, ma sulla terra lasceremo tracce di noi... per non morire mai!!!
    Bella, triste e vera...
  • maria caputo il 18/01/2010 09:53
    Finiranno i nostri giorni... ma non avremo vissuto invano!
  • karen tognini il 18/01/2010 09:50
    Finiranno... finiranno
    speriamo... da vecchietti...
    Bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0