username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Una dama in lutto

Di nero vestita,
dama della notte,
labbra di fuoco,
pietosa anima in lutto.

Ricordo di un amore rubato,
riecheggio di giorni armoniosi,
sguardo perso nel nero dolore,
dita che nascondono un anello dorato.

Vedova dagli occhi piangenti,
lacrime trasparenti risplendono
sul tuo scostante e pallido viso,
capelli ricoperti dal velo.

Anima sfasciata dal rimpianto,
tremore continuo nel cuore,
all'istante lo vedesti sparire
e ne rimase solo l'amaro bisogno
di un ultimo bacio.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Vito Bologna il 17/12/2011 02:13
    Bellissima complimenti
  • chiara gondoni il 19/02/2010 22:08
    grazie
  • loretta margherita citarei il 18/01/2010 21:57
    ma sei proprio brava complimenti
  • chiara gondoni il 18/01/2010 20:18
    grazie a tutti.. l'ho fatta mentre ero a scuola
  • Aedo il 18/01/2010 18:44
    Riesci a trasmettere forti emozioni. Bravissima!
    Ignazio
  • Anonimo il 18/01/2010 14:55
    Esiste davvero una dama così?
  • Anonimo il 18/01/2010 14:36
    Senza parole, questa tua poesia è bellissima.
  • Salvatore Ferranti il 18/01/2010 12:05
    una bella poesia che ha regalato emozioni
  • Donato Delfin8 il 18/01/2010 10:14
    Belle immagini.
    Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0