accedi   |   crea nuovo account

Un pazzo

Incompreso, biasimato,
inquietante, malato,
da una camicia legato,
da una bigotta società insultato.

Elettrico tremolio sulla pelle
desiderio si poter ammirare le stelle,
stanco di abitar in celle,
nostalgico delle cose belle.

Torturato di derisione,
morto di passione.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • augusto villa il 09/01/2012 14:00
    "Torturato di derisione,
    morto di passione."
    Questa chiusa... tristissima e vera...
    m'ha conquistato. Bravissima! ---------
  • Anonimo il 15/04/2010 23:15
    Poesia rock senza dubbio. Brava anche qui.
  • loretta margherita citarei il 18/01/2010 21:54
    piaciuta molto ben scritta
  • Anonimo il 18/01/2010 14:35
    Piaciuta, viva la pazzia se riesce a farci sentire vivi.
  • Donato Delfin8 il 18/01/2010 10:08
    A volte la pazzia è l'unica valvola di sfogo per la vita quotidiana!
    Come ben sai concordo!
    Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0