username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Per chi è malato

Non esser triste
per il tuo male,
né a causa di esso,
sentirti fiore diverso,
senza rugiada, senza sole,
nel prato della vita.
Non tener conto
della foglia avvizzita
che pende dal tuo gambo,
forse son meno belli
i tuoi petali?
Forse su te non giunge l'ape?
Guarda la tua corolla,
gemente affida il polline
al vento lieve e spera.
Distogli lo sguardo
dalla foglia accartocciata,
volgi al cielo la tua collana,
non serrarla nella solitudine
del dolore.
Guardati attorno,
non sei solo.
Tanti altri fiori
per te, cantano.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • La Favola Blu il 05/11/2013 16:25
    Grazie Loretta, ho inviato la Tua splendida poesia ad un caro parente che è in ospedale
  • Massimo Tusa il 22/01/2010 12:13
    La tua penna scrive del tuo grande cuore. Beato chi s'accompagna alle tue parole e ancor di più alla tua vista, il tuo umano calore. Bella
    Ciao
    Max
  • Anonimo il 19/01/2010 11:34
    Forte cuore di poetessa, ricco di versi bellissimi e coraggio
    da infondere a chi sente venir meno l'energia della vita
  • Fabio Mancini il 18/01/2010 20:44
    Un bel pensiero poetico per chi ha perso la salute. Brava, Lor. Ciao, Fabio.
  • Ruben Reversi il 18/01/2010 19:34
    INTENSA POESIA DI CONFORTO E CONSOLAZIONE TRACCIATO SEMPRE CO ABILE PENSIERO.
    BRAVA. RUBEN
  • Anonimo il 18/01/2010 18:28
    Riflessioni belle e ben scritta
  • Antonietta Mennitti il 18/01/2010 18:12
    Un pensiero per chi non sta bene di salute e' degno di una valida poetessa Brava!
  • Anonimo il 18/01/2010 16:47
    Bellissima poesia degna di una vera poetessa... non ho altre parole...
  • francesca cuccia il 18/01/2010 16:42
    Bellissima e intensa poesia molto brava complimenti.
  • Sandrino Aquilani il 18/01/2010 15:57
    Bello questo tuo inno alla vita. Buono per le malattie del corpo e dell'anima. Complimenti.
  • Dolce Sorriso il 18/01/2010 15:01
    riesci sempre a dare il meglio di te
    smack
  • Anonimo il 18/01/2010 14:20
    Loretta amica cara la tua poesia è bellissima.
  • Simone Scienza il 18/01/2010 13:02
    Loretta, mi hai fatto venire i brividi... dico sul serio, di rara sensibilità
  • Salvatore Ferranti il 18/01/2010 12:22
    sempre brava e sempre sensibile con le tue poesie...
  • Francesco Vitolo il 18/01/2010 11:52
    bella la fratellanza di fiori attorno che levano un canto per chi soffre
    sai m'è venuto da pensare a quelle scene di Haiti
    dove per darsi coraggio affianco alle preghiere
    la gente cantava...
  • Donato Delfin8 il 18/01/2010 11:04
    Verissimo!!
    Dai dai Lò come ti dicevo " A Lorè facce ride!!" e ridi con noi dai dai
  • Anonimo il 18/01/2010 10:15
    Lor come ti sento in questa tua... dai sempre il massimo agli altri, in ogni occasione e sempre!!
    Ti abbraccio, è bellissima e fortunato è chi ti ha come amica!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0