username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Oceano

Sto guardando l'immensità
di questo mare
che si agita
in una psichedelica danza.

Corrono come destrieri alati
i miei pensieri
in mezzo a queste
onde guerriere.

Dolce solitudine
prenditi il mio tempo
e lasciami
gridare forte il suo nome.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Mirka Naldi il 19/01/2010 09:48
    Grazie Vincenzo, è il mio cuore che parla
  • vincent corbo il 19/01/2010 09:29
    Molto suggestiva. Hai delle idee fresche e piene di vitalità
  • Anonimo il 18/01/2010 19:40
    Cara Mirka, ti mando un abbraccio ancora.
  • Mirka Naldi il 18/01/2010 19:19
    Sabrina, hai ragione. Spesso si accosta il mare alla tristezza o a sentimenti, diciamo "negativi". Anzi, più che negativi, che portano negatività. Sono d'accordo sul fatto che non sia una regola, perchè a mio avviso è anche portatore di pace, di infinità e grandezza, ma quando ho messo queste parole ero un po' nostalgica Grazie comunque per il voto positivo

    Donato e Loretta, grazie anche a voi per avere apprezzato
  • loretta margherita citarei il 18/01/2010 18:25
    bella poesia piaciuta veramente tanto
  • Donato Delfin8 il 18/01/2010 16:24
    La danza allegra delle onde che accompagnano i pensieri. Belli o brutti che siano!
    L'inquietudine e poi la forza di rinascita... forse della nostalgia.
    Piaciuta
  • Anonimo il 18/01/2010 16:02
    Non capisco perchè bisogni sempre associare il mare alla tristezza, alla solitudine, alla malinconia. Il mare è un Re pieno di forza e vigore. Suscita suggestioni di paura, di mistero, di sogno ma perchè sempre sto connubio:mare-tristezza... mare-solitudine... Mare... grande maestro condottiero della via, schiarisci il mio confuso pensiero... Sciabordare sugli scogli di baci infuocati... gemiti di folletti innamorati... Grande madre che mi culli dolcemente e pian piano fai svanir ogni mia timor dalla mente... eccetera eccetera eccetera. quattro stelle di simpatia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0