username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Oasi felice

Le tue parole sono
come una fresca sorgente
in mezzo a questo
deserto di malinconia.

Quel bacio,
quel contatto morbido
e dolce
che ha fermato
e cancellato
il mondo intorno a noi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Anonimo il 24/07/2010 17:31
    tutta la vita è un fermare il tempo. mi è piaciuta ragazza!
  • Anonimo il 19/01/2010 14:51
    Quella resta una poesia tua. Un abbraccio forte.
  • Mirka Naldi il 18/01/2010 20:25
    Grazie per il bellissimo commento Filippo
  • Anonimo il 18/01/2010 20:18
    Molto bella. Nel nulla del deserto, l'amore è fonte (presenza) che rinnova e dà vita; il bacio cancella tutto (assenza) per imporsi come unica sorgente di vita.
  • Mirka Naldi il 18/01/2010 20:11
    Grazie.. forse perchè sono le stesse sensazioni che provavo in quel momento
  • Anonimo il 18/01/2010 20:03
    Bella sa di una tenerezza e dolcezza.
  • Mirka Naldi il 18/01/2010 19:24
    Anche a te Sabrina, grazie grazie. Perchè non la inserisci tra le tue opere?
  • Mirka Naldi il 18/01/2010 19:23
    Andrea, grazie per la delucidazione, terrò a mente per il futuro.

    Grazie anche a voi, Donato e Loretta, per l'apprezzamento!
  • loretta margherita citarei il 18/01/2010 18:22
    semplice poesia piena di magia
  • Donato Delfin8 il 18/01/2010 15:43
    Un momento sicuramente magico.
    Piaciuta
  • Anonimo il 18/01/2010 15:09
    Bene! Se tu provassi a non porre sensi unici a chi legge avresti avuto una poesia minimalista. Esempio tu hai scritto: "Le tue parole sono come una fresca sorgente in mezzo a questo deserto di malinconia..." un poeta minimalista alla Raymond Carver avrebbe scitto: " Tue parole, fresca soregente in un deserto di malinconia..." ecc., vedi molto spesso articoli, specificazioni e aggettivi rendono il verso, più o meno libero, un atto non poetico ma prosaico.
  • Anonimo il 18/01/2010 15:08
    Le tue parole scaturiscono
    da una fresca sorgente
    la tua bocca...
    Rara oasi, dolce diamante
    fra i peggiori deserti
    avari... di mala gente.

    Fonte che mi bagna
    coi suoi salmastri baci
    contatti infiniti
    mordidezze che mi sfiorano
    Dissolvendo tutto il resto.

    io l avrei scritta così.
    QUATTRO STELLE DI SIMPATIA.


  • Mirka Naldi il 18/01/2010 14:59
    Grazie Andrea. Non essendo però così preparata per quanto riguarda la tecnica nelle poesie, mi spiegheresti meglio cosa intendi per "taglio minimalista"? Potrebbe servirmi per altre volte, oppure per migliorare quest'opera.
  • Anonimo il 18/01/2010 14:52
    Quell'attimo, sicuramente, importante! Avendo scelto un tema libero ed una assenza di metrica, avrei dato un taglio minimalista! Comunque buona.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0