accedi   |   crea nuovo account

Pensiero sulla morte

Il pensiero s'infrange come onda su uno scoglio.
percepire qualcosa che deve ancora accadere.
Un cammino insieme mai concluso...
respirare, pensando di non vederti più.
pesantezza di un esistenza obbligata.
Alienazione contorta verso la profondità del ricordo.
Essere l'infinito.
Morte,
ossessiva tappa del nostro cammino materiale.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • antonio castaldo il 18/01/2010 19:26
    mi è piaciuta!... anche la chiusa... molto bella! complimenti!
  • Anonimo il 18/01/2010 19:10
    Bella, brava hai saputo fare poesia sulla morte.
  • Anonimo il 18/01/2010 18:15
    Ossessione esistenziale di tutti, purtroppo!
  • loretta margherita citarei il 18/01/2010 18:05
    intensa riflessione moltp piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0