PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Improvvisazione

Fuori da questo marciume
nulla potrà trattenermi
nemmeno la morte
gli aerei volano bassi per me
guardo da lontano la terra
io volo lontano
con rabbia distruggo
le catene puzzolenti
dalle mie mani
che veloci scrivono
la mente non serve più
il corpo nemmeno
lo spirito perfetto mio
va alla ricerca
di ciò che desidera
costringe tutti a seguirlo!!!
Ciò che la mente ritiene normale
la logica è diventata follia
ritienimi pazzo, non me ne importa
a fermare non riesco
le mie mani ormai tremanti,
il mio spirito in fermento
condiziona tutto il corpo,
resta ancora l'ostacolo:
la mia mente bacata ed inutile.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Ilaria G. il 10/09/2010 11:44
    Mosso da uno spirito inquieto e pieno di voglia di vivere..
  • Maria Rosa Cugudda il 12/06/2010 10:17
    opera molto profonda, riccca di sentimenti non sempre espressi; apprezzata!
  • Andrea Arvati il 11/03/2010 13:46
    sembra arrivare dalle profondità di un animo complesso... complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 12/02/2010 19:01
    Bella seppur triste questa tua.
  • Anonimo il 29/01/2010 08:47
    Molto intimista! Buone sensazioni espresse! Sarebbe stata perfetta se più diretta. Buona
  • Marcelllo Barbuscio il 25/01/2010 18:51
    A venti anni la vita ti sorride... ma tu devi ricordarti di ricambiare; se poi in tutto ciò che fai ci vedi anche un briciolo di pazzia... bene, i pazzi sanno essere più felice dei savi... e scivone belle cose come questa tua. Bentrovato... Marcello
  • Anonimo il 21/01/2010 19:01
    triste ma bellisssima... mi piace molto...
  • Anonimo il 20/01/2010 15:09
    finchè scriverai poesie in grado di farci vivere momenti come quelli che doni ogni giorno, la tua mente sarà un bene prezioso per tutti noi come questa poesia bella anche se triste.
    sei bravo!
    Tanta stima e simpatia,
    fulvio
  • loretta margherita citarei il 19/01/2010 06:43
    bella poesia introspettiva, piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0