username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mistero

V'è qualcosa di magico,
di misterioso,
se un raggio di luce
sfiorando gocce di rugiada,
di pioggia,
o lacrime,
proietta sempre arcobaleni.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Massimo Tusa il 22/01/2010 12:09
    Sono magici gl'occhi che li vedono e i cuori che gl'accolgono.
    Smac
    Ciao
    Max
  • Anonimo il 21/01/2010 21:26
    c'è qualcosa di bello anche nel dolore, anche dalla sofferenza si può ricavare qualcosa di buono, così l'ho vista... mi è piaciuta perché nella sua semplicità e nella sua brevità, esprime qualcosa di profondo e non esattamente definibile, men che meno con un commento come il mio
  • augusto villa il 20/01/2010 22:05
  • Anonimo il 19/01/2010 22:40
    Bellissima complimenti Loretta,
  • Fabio Mancini il 19/01/2010 17:23
    Molto riflessivi i tuoi versi. Brava, Lor. Ciao, Fabio.
  • B. S. il 19/01/2010 14:19
    Ti auguro pochissime gocce di lacrime... e infniti arcobaleni...
    scrivi molto bene.
  • Anonimo il 19/01/2010 10:40
    L'arcobaleno è magico, ha tutti i colori della vita!! E dura così poco...
    Bellissima, in pochi versi la magia!!
  • Francesco Vitolo il 19/01/2010 10:24
    anima dei poeti
    una semplice realtà
    ai più normale
    sfiorandoti
    intensissimi versi riflette
  • Auro Lezzi il 19/01/2010 09:56
    Se poi sono sottolineati dai tuoi versi hanno un colore in più cara Loretta.
  • Rossella Gallucci il 19/01/2010 09:25
    Magia in questi versi che proiettano una luce verso il lettore.. Breve ma molto intensa. Bella
  • Donato Delfin8 il 19/01/2010 08:10
    La magia dell'arcobaleno è in chi guarda.

    Brava Lò

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0