username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tenerezze

Quanta tenerezza regali
col tuo incedere
sempre più incerto
la tua mano nella mia
col papà che osserva attento.
Ricordo ancora quando piccolo
cercavo la tua
ed eri tu che guidavi
tra le vie del mondo.
Anche adesso con la tua chioma di capelli bianchi
che tanto ricordano i miei
cerchiamo assieme
piccoli momenti di felicità.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 21/01/2010 08:41
    Teneramente scritta. Abile gestione del verso libero. Esubero di articoli, di aggettivazioni. Comunque buon tempo espresso. Piace.
  • Antonietta Mennitti il 21/01/2010 07:18
    Tenera, dolce, emozionante. Bravo Carlo!
  • Anonimo il 20/01/2010 19:08
    Dolcissima di una tenerezza unica nel descrivere il lento passare del tempo e l'amore mai mutato per i genitori.
  • loretta margherita citarei il 20/01/2010 16:27
    è la stessa emozione che provo con mio papà piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0