accedi   |   crea nuovo account

Bugie

Dai bordi della via
osservo sorpassi
sorrisi beffardi
cambiali in protesto
inchini di comodo.
Polvere smossa
non fa nuvola o ribellione
è soltanto la solita storia
non la scrive chi tacendo va
ma chi urla e spande
fors' anche veleno.
Andrò nel Sahara
li... l'orizzonte muta
ma la sabbia è sempre sabbia
meno pericolosa di bugie
come gocce di sole;
rallento il passo
aspetto sogni in difficoltà.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 25/01/2010 19:58
    gli ossequi, gli obblighi, il rumore gratuito che non dice nulla... quel mondo di verità e di limpidi desideri che resta utopia. molto bella. molto belli saranno i tuoi "sogni in difficoltà".
    non ti conoscevo, sono più ricca.
  • Anonimo il 20/01/2010 23:05
    Eh sì, la nostra quotidianità è ormai impregnata di quanto descrivi!
  • Anonimo il 20/01/2010 22:45
    suggestiva e bella...!!!!
  • loretta margherita citarei il 20/01/2010 21:41
    ottima ben scritta come sempre super abbiamo oggi entrambi trattato quest'argomento
  • Cinzia Gargiulo il 20/01/2010 21:38
    Molto suggestiva! Bravissimo Orso Marcello!
    Un forte abbraccio...
  • Anonimo il 20/01/2010 21:29
    Bella come sempre Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0