accedi   |   crea nuovo account

Haiti

Sopravvissuto alla furia naturale,
incolume dinanzi alla distruzione,
miracolato fra tanti corpi sotterrati.

Eppure
nell'attimo successivo
sapevo d'esser già morto e
lo sono tuttora.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 21/01/2010 22:26
    In mezzo a tanta desolazione, anche una semplice riflessione può scuoere le coscienze, affinchè non rimangano ripiegate nell'indifferenza.
    molto bella
  • Rino il 20/01/2010 22:30
    Non solo nell'attimo successivo, Manuel... anche negli attimi, nei giorni, negli anni prima quella gente continuava a morire per cause diverse, nell'indifferenza del mondo... e questo mi rende triste, per quanto noi riusciamo a fare (quel poco che ci è permesso)... bravo!
  • B. S. il 20/01/2010 22:00
    È intensa e profonda... inevitabilmente invita alla riflessione...
    Mi piace, bravo Manuel.
    Un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0