PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cuore mio

A volte ritmico,
a volte ossessivo,
cerco in te l'amore
ammaliante,

ma a volte sei stanco.
In te mi rispecchio e
vedo un lago ora limpido,

e poi torpido, mio cuore
infranto che disperato vai

perchè del sentimento hai
un vago sentore e un leggero
tremore.

Fammi sentire il tuo eco
col tuo soffio leggero,

prima che i tuoi frammenti
possan cadere, strappandomi
l'illusione

di quest'ultima emozione!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ruben Reversi il 21/01/2010 13:21
    tenera e dolce in un amore senza tempo.
    Brava Ruben
  • Anonimo il 21/01/2010 02:19
    Quando si parla dell'amore come fai tu non si può che rimanerne meravigliati...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0