accedi   |   crea nuovo account

L'infinita relatività del tempo essere o l'Atlante del sonno di un sono sognante

In Sogno
mossi
i primi passi
nel Sono

sento
essere
tutta la pesante leggerezza
degli anni
del Sonno

le mie spalle si curvano

ancora presi
nella carezza di un giro tondo
che fu

la mia età
varia
secondo le circo stanze
del mondo

sarò
l'immobile
danza

portante

da un vecchio zero assoluto di gelido tepore
ad una infinita osmosi di gioia bambina

creativa d'Amore

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Salvatore Mercogliano il 25/06/2010 22:34
    La tua forte e variegata conoscenza delle parole, di sicuro, ti fa rendere molto bravo e preparato nel gioco poetico dello giostrare i versi.
  • Anonimo il 21/01/2010 20:39
    Bella come sempre, bravo Vincenzo.
  • Anonimo il 21/01/2010 20:19
    'sarò l'immobile danza': bello, questo paradosso
  • cesare righi il 21/01/2010 14:00
    che dire, la tua percezione del "prima" è straordinaria... sicuramente hai in te un punto d'unione che inconsciamente scivola in altri universi di realtà che noi non percepiamo ancora. Ovviamente queste cose le imparo grazie alle tue poesie che impongo riflessioni profonde e documentate. Per questa mi sono andato a rileggere la TRASMUTAZIONE INTERIORE, ma forse sto diventando un po' noioso... vado a lavorare
    buona giornata
  • Anna G. Mormina il 21/01/2010 13:47
    ... infatti, con questi tuoi versi, tu CREI AMORE...
    ... bellissima!!!!
  • karen tognini il 21/01/2010 12:40
    Bella e profonda...
    introspettiva...
  • giuliano cimino il 21/01/2010 10:33
    Che ispirazione. . bellissima come sempre
  • isabella zangrando il 21/01/2010 10:11
    raffinata riflessione sull'evolvere del Tempo e dell'Uomo, coglie il senso che spesso ci sfugge e tuttavia lascia aperte molte strade interpretative, piaciuta!
  • loretta margherita citarei il 21/01/2010 08:54
    nel sogno, si diventa, bella poesia cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0