accedi   |   crea nuovo account

Non ho mai scritto niente per te

Non sono lì
non sono altrove
sono... dove so d'essere inutile
nel marasma della confusione
di questo tempo
che comincia a dar legnate.
E pensare... che da soldo di cacio
sono stato il tuo primo bastone
prima amico e poi figlio
e forse tradendoti
me ne sono andato per il mondo
lasciando tracce di lacrime.
Il fiume che scorreva vicino casa
ti regala ancora il suo rumore
io... e tutti gli altri
abbiamo inciso altre vie
Tu, Mamma, sei ancora lì
sola con la tua vita e tuoi malanni
in attesa di nessuno che ritorni;
oggi, che la tua voce mi arriva stanca
mi accorgo che
non avevo mai scritto niente
che fosse solo per Te.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 25/01/2010 20:09
    x'''''ceaa2kxi55klkll, kkulkkkkkkklk jnlikuyt6k, mulkkjkb 6oolkk
  • Anonimo il 25/01/2010 20:02
    da te c'è da imparare molto.^^
  • Aedo il 22/01/2010 00:28
    Una dedica commovente, piena di amore e delicatezza. Bravissimo!
    Ignazio
  • Anonimo il 21/01/2010 17:46
    Dolcissima e bellissima questa tua dedica.
  • B. S. il 21/01/2010 16:21
    È molto molto dolce. Bellissima.
  • Marhiel Mellis il 21/01/2010 14:58
    È proprio bella e dolce questa tua dedica... una mamma forse troppo sola ma amata.. sì, amata!
  • Donato Delfin8 il 21/01/2010 14:30
    Favolosa!
    Bravissimo come sempre.
  • Dolce Sorriso il 21/01/2010 14:29
    mi hai fatto venire i brividi...
    grazie dell'emozione
    bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0