accedi   |   crea nuovo account

Io e te

Mi guardo allo specchio
e mi vedo
ancora più vecchio,
mi volto
e vedo te
come una volta.
Eppure insieme
abbiamo
visto nascere,
crescere
e al fine
diventare adulto
il frutto
del nostro amore.
Un amore
sopravvissuto
ad ogni
scossa sismica
e maremoto.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • simona mugnaini il 05/11/2010 22:16
    ci ho sentito amore e orgoglio! bella!
  • alice costa il 25/01/2010 14:42
    una splendida dedica...
    .. mi vedo ancor più vecchio e tu... come una volta... tenerissimo amore!!!!!
  • Anonimo il 22/01/2010 21:50
    molto dolce bella poesia
  • Dolce Sorriso il 22/01/2010 13:36
    forte amore che regge le intemperie della vita
    bella poesia
    tanti auguri...
  • augusto villa il 22/01/2010 11:19
    Vecchie querce!!!... Se le radici son profonde... non c'è sisma che tenga... Bella poesia... e tanti auguri di buona continuazione!!!
  • Aedo il 22/01/2010 00:17
    Una poesia molto delicata. Bravo!
    Ignazio
  • Viky D. il 21/01/2010 22:25
    Tenerissima... le rughe, il tempo e la vita non potranno scalfire la roccia di un grande amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0