username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inverno

Silenzio...

Tutto tace
il tempo è sospeso
e il muto silenzio
echeggia nell'aria.
Alberi spogli
aria frizzante
profumo di nebbia
aleggia nei campi.
Il mondo dei sogni
etereo svanisce,
la vita riprende
il frenetico battito.
Il pallido sole
s'innalza assonnato
luci soffuse
tinteggiano il cielo.
Dai comignoli una densa
scia di fumo
in cucina il profumo
di pane sfornato.
Gelidi giorni
d'inverno inoltrato,
giorni della merla
e di prati innevati.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 24/01/2010 07:56
    È una stagione fredda, non solare, capricciosa... Ma ha qualcosa di magico e misterioso: Basta osservare paesaggi imbiancati di neve e ghiacciai che si sciolgono al tiepido sole. Immagini suggestive e surreali che rallegrano il cuore.
  • Anonimo il 22/01/2010 18:43
    quest'anno è come lo descrivi, un vero inverno. ciao Salva.
  • Anonimo il 22/01/2010 16:05
    Bellisima descrizione, metre la leggi sembra di vedere l'immagini, di sentire i sapori.
  • Anna G. Mormina il 22/01/2010 16:04
    ... descrivi perfettamente ciò che vedo dalla mia finestra... profumo di nebbia compreso... e i giorni gelidi della merla si stanno avvicinando... molto bella questa tua "INVERNO"... brava Maria!.. un abbraccio e un bacione!!!
  • Paola B. R. il 22/01/2010 12:07
    Una bella immagine:
    silenziosa, profumata di nebbia,
    pallida di sole...
    È proprio così l'inverno! Brava.
  • Salvatore Ferranti il 22/01/2010 11:31
    bravissima poetessa. le tue poesie sono un raggio di sole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0