accedi   |   crea nuovo account

La mia donna!

Ha la memoria lontana
di stagioni remote
e eternità lontane
vive la mia vita e i miei sogni,
l'attimo d'amore
che in ogni tempo dedico a lei.
La mia donna mi conosce da sempre
oltre i frammenti della terra,
tra le gocce piovane
che si disperdono nel mare,
nelle immagine del mio sguardo
e nelle parole d'amore
che le dico.
È la mia forza,
l'abbraccio profondo del suo grembo,
la luce del suo seno
dove trovo la quiete e i cristalli.
Non voglio perderti le dico!
Non dimenticarmi le ripeto!
Vivi in me amore infinito
per sempre!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Jurjevic Marina il 23/01/2010 02:26
    Caro Ruben.. dolce amante dell'amore. Credi forse che ti sto lontana.. credi forse che non ti leggo.. invece ci sono a testimoniare la bellezza della tua anima.. per quanto essa possa essere persa.. per adesso.
    Ti bacio, con tutto l'amore che posso
    M
  • Ruben Reversi il 22/01/2010 18:07
    Grazie Bruna il tuo commento
    mi commuove. bacio Ruben
  • B. S. il 22/01/2010 18:03
    Che bella questa dedica... questo senso di appartenenza che ci rende forti... come un nido che avvolge e protegge...
    La conservo.
    Bravo!
  • Ruben Reversi il 22/01/2010 17:29
    Grazie dolce Dani... e sempre l'amore
    dii una donna a rendere grandii.
    grazie... Ruben
  • Anonimo il 22/01/2010 16:16
    "La mia donna..." tutta la poesia parla della conoscenza, è talmente importante tra due persone che sviluppa ancor più energia dell'amore stesso, la fierezza di queste parole ti fa grande...
    esprimi in questi versi tutto il tuo amore... bravo come sempre!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0