accedi   |   crea nuovo account

Il passato... nel presente

Chi siete voi...
per riaffiorare tutte le volte che volete
nella mia mente, nel mio cuore.
Che volete da me!
Perchè proprio adesso questa raffica di ricordi
vogliono uscire?
È tutto cosi strano!
C'è chi mi dice:
"A che serve ripensare al passato
ormai quel che stato è stato".
Magari ha ragione!
Oppure no!
Quel che so è
da soli vogliono uscire ed aver voce
dopo tanti anni rinchiusi
nel silenzio del cuore.
Il passato vive, vuole la parola
per ritrovare con me la serenità che,
non ha mai avuto.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Salvatore Mercogliano il 23/03/2010 14:16
    Concetto poetico molto spontaneo e raccapricciante. Secondo me bisognerebbe aggiustare un po' la struttura poetica visto che di poesia c'è molto poco.
  • Piero Simoni il 24/01/2010 16:58
    Il passato fa parte di noi, di come siamo, perciò è vero, è sempre presente.
  • Antonietta Mennitti il 24/01/2010 07:37
    Tristemente il passato torna sempre... E purtroppo non si può dimenticare! Piaciuta
  • Aedo il 24/01/2010 07:06
    A volte il passato crea un peso. L'importante è riuscire a ridimensionare il negativo e potenziare il positivo, ma non è facile. Bellissima poesia!
    Ignazio
  • Anonimo il 23/01/2010 20:04
    Confusa, fatta di domande, risposte, in cerca di quella "cosa", quel sentimento, chiamato: felicità. E la serenità, spero che si troverà in qualche modo, in qualche mondo sperduto. Magari in un destino, diverso. In un futuro migliore. Brava. Mi è piaciuta Francesca, come sempre, mi piace molto il tuo modo di scrivere. Di metterci il cuore. Complimenti
  • francesca cuccia il 23/01/2010 20:01
    Grazie, purtroppo è vero non si può dimenticare un abbraccio e grazie ancora di cuore.
  • Anonimo il 23/01/2010 19:21
    Il passato torna eccome! Come si fa a dimenticare? Si puo accantonare. ma il passato quando meno te l'aspetti si fa sentire! Piaciuta Brava
  • Anonimo il 23/01/2010 18:36
    Introspezione in versi... si può accantonare il passato ma ogni tanto rispunta proprio per dire " non dimenticare che ci sono, riassestami sullo scaffale della memoria e concludi il mio ciclo"...
    Brava Francesca!!
  • loretta margherita citarei il 23/01/2010 17:02
    ieri ed oggi uno fa parte dell'altro piaciuta