PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La ricerca di me

La mia anima non
aveva bisogno del
corpo, ma, se ne è
servita solo
per chiedere amore.
È stata fraintesa e
le è costata tanta sofferenza.
Quando la vita le
ha reso giustizia,
si è finalmente impossessata
di se stessa.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Valerio Trocchi il 01/12/2010 14:39
    Complimenti è un pensiero molto profondo a cui spesso rifletto.
    A volte il corpo è un impedimento per l'anima.
  • Francesca La Torre il 29/01/2010 14:35
    Hai ragione Ruben, sei veramente in gamba, complimenti!
  • Ruben Reversi il 29/01/2010 14:27
    hai ragione dolce Francesca... il corpo a volte fraintende l'anima... rimane una zavorra ceh altri non comprendono.
    io ho compreso che in un amore soltanto dell'anima esiste anche il corpo. bacio ruben
  • Cinzia&Donato A4Mani il 26/01/2010 12:16
    Ottima riflessione.
  • Giuseppe Tiloca il 25/01/2010 15:37
    Mi piace molto questa tua
    Brava, corta ma significativa al massimo
  • TIZIANA GAY il 25/01/2010 12:54
    BRAVA, a volte diventare se stessi costa sofferenza, ma ci rende liberi.
    bacione grazie del tuo passaggio!
  • Antonietta Mennitti il 24/01/2010 14:38
    Piaciuta tantissimo. Brava!
  • Anonimo il 24/01/2010 14:04
    Si è spesso fraintesi e si sa che chi più ama più debole è ... ma l'amore non ha rivali, meglio amare una volta in più piuttosto d'aver paura di farlo... bella!!!!
  • Anonimo il 23/01/2010 23:43
    Finalmente libera, bella sa di riscatto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0