PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cercando qualcosa

Sono partita.
Non avevo niente con me,
soltanto un bagaglio di sogni
impossibili,
lacrime negli occhi,
e tanta, tanta voglia di dire:
basta!!!!!!!!
Ho vagato giorno e notte,
senza pace, senza méta.
Ho vagato
nell'infinito nulla
della mia vita, cercando qualcosa
...
ma invano.
Ho sperato, sperato,
ma il mondo ha continuato
inesorabilmente
la sua corsa.
Capelli al vento,
sabbia negli occhi,
polvere di mondo,
sapore di nullità,
intorno a me.
Ma ecco, ad un tratto
...
Chitarre, mazzi di fiori,
giovani che cantavano la libertà,
Che lodavano un Dio che non esiste,
vedevo intorno.
Anch'io cantavo, ma soltanto col cuore
e per un solo secondo.
Poi tutto finiva,
la gente spariva,
ed io mi ritrovavo sola
sotto un cielo senza stelle,
camminando, camminando, camminando.

 

l'autore Cristina Biagini ha riportato queste note sull'opera

Scritta alla fine degli anni '70, quanda ero incerta sulla strada da seguire


1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Antonio rea il 25/01/2010 10:49
    Bella, intensa sentita!! Poesia che rapisce per la sua freschezza e scorrevolezza. Voglia di evadere, di cambiare, di fare!! Brava dolcissima Cristina
  • Vincenzo Capitanucci il 25/01/2010 07:17
    Molto bella Cristina... l'importante è continuare il cammino... cantare continuamente... a tutto cuore... ed appariranno le stelle... son sempre nel cielo...
  • Anonimo il 24/01/2010 23:35
    Credo che la solitudine sia una delle realtà di questa vita, specialmente nei momenti decisivi.
  • Anonimo il 24/01/2010 18:31
    Solitudine, amarezza di chi vaga alla ricerca del mistero della vita. Piaciuta.
  • Patty Portoghese il 24/01/2010 14:25
    La vita è questa. Ognuno di noi si è trovata sola, poi ha incontrato quel che voleva. poi forse lo ha perduto... la vita è questa---Molto ben scritta!
  • Antonietta Mennitti il 24/01/2010 13:10
    Molto triste Cristina... La vita sorridera' per te amica mia. È il nostro destino e dobbiamo accettarlo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0