PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Folle folle luce

Ormai
mi hai reso folle

vago
impreciso
fra le ombre del giorno
in attimi deliranti

parlando
fra me e me
sempre
di Te

nella mia notte T'ascolto

il mio essere rannicchiato in lunghe pause di silenzio
s'abbandona quasi atterrito nella tua meravigliosa incorporea luce in un rito terrestre d'unione

dando corpo al Tuo luminoso sogno

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 25/01/2010 21:23
    rapito ed assorbito totalmente dall'AMORE, PIACIUTA CAP
  • Anonimo il 25/01/2010 17:50
    .. parlando fra me e me.. sempre di te.. unica vera ragione
    splendida capitano
  • Anna G. Mormina il 25/01/2010 16:27
    ... dando corpo al Tuo luminoso sogno..., ormai, unica ragione d'essere!
    ... molto bella!!!!
  • francesca cuccia il 25/01/2010 12:10
    Luce di passione, desiderio e vita caro Vincenzo. belle parole.
  • Giuseppe Bellanca il 25/01/2010 10:03
    C'è sempre una speranza ad illuminare il giorno... bella Vincenzo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0