accedi   |   crea nuovo account

Lontana da lei!

Senza lei, i giorni passano inutili,
fumo e scrivo, nascondendo le lacrime.
Senza lei, andare in giro sembra stupido,
guardare le altre non ha senso,
non ha lo stesso sapore di vita vera.
Senza lei impazzirò!
La morte nel cuore mi annullerà,
come essere insignificante sparirò
in questo mondo pieno e vuoto di noi.
Ma, non voglio morire,
sono solo malata d'amore
che vive di lei.
Dove sei... amore
voglio solo te!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anna G. Mormina il 25/01/2010 17:29
    ... è veramente molto tenera questa poesia... brava!!
  • Giuseppe Tiloca il 25/01/2010 15:17
    È bellissimo questo tuo canto, melodioso direi, bravissima, hai espresso sentimenti purissimi
  • Anonimo il 25/01/2010 14:39
    c'è dolcezza nel canto
    del dolore
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/01/2010 13:17
    Quasi un canto alla lontananaza.
  • francesca cuccia il 25/01/2010 12:12
    Grazie dolce Antonietta,
    grazie Anna Rita fa male lotto per viverla un caro saluto ciao amiche.
  • Anonimo il 25/01/2010 12:05
    la distanza è terribile... strazia, lacera l'anima... ma insegna a volare!!!!!
    Brava Francesca
  • Antonietta Mennitti il 25/01/2010 12:03
    Che desiderio immenso traspare in te Francesca! La lontananza e' un doloroso tormento. Lo so!