PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sfrontata

Annegami nel piacere.
Nella mia carne offrimi
la tua...

Ascolta il ritmico respiro e
consumami fra queste lenzuola
impregnate di sapori.

Non sai resistermi... Lo so!

Perchè su questo cielo di infinite
stelle porti con te fari di luce
che ti accendono erotici pensieri,

mentre ti unisci a me come un
raggio di sole,

attraversando il mio, spoglio di
inibizioni;

mentre la tua anima danzerà con me
abitando nelle tue mani,

perchè voglio sentirmi piena...

Di tutto ciò che hai...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/01/2014 05:42
    apprezzata... complimenti.

13 commenti:

  • Cinzia&Donato A4Mani il 26/01/2010 21:51
    Wow!... Che passione!!!... Piaciuta!
    A presto!...
  • Cinzia Gargiulo il 26/01/2010 21:27
    Grande passionalità! Bravissima!
    Un abbraccio...
  • Ruben Reversi il 26/01/2010 20:46
    Molto passionale intensa...
    in un significato erotico di tutto!
    sempre brava. Ruben
  • Anonimo il 26/01/2010 18:13
    Passione pura. Piaciuta
  • Anonimo il 26/01/2010 18:02
    Complimenti Antonietta. A una certa non si deve distrarre non solo... sempre! Brava
  • Anonimo il 26/01/2010 17:57
    Complimenti Antonietta. Non solo a una certa non si deve distrarre... sempre! Brava
  • Anonimo il 26/01/2010 17:26
    la trovo eroticamente stupenda e non assolutamente sfrontata... anzi, hai detto tutto senza nessun tipo di volgarita'... davvero complimenti
  • loretta margherita citarei il 26/01/2010 16:18
    sempre passionale, forse sfontata? piaciuta molto
  • Rino il 26/01/2010 09:44
    e se si distraesse...?
  • Rino il 26/01/2010 09:43
    ma perchè, se si distraesse... ?
  • Rino il 26/01/2010 09:39
    COme è vero Auro... l'ho già detto... il sito sta diventando muy caliente
  • Antonietta Mennitti il 26/01/2010 09:38
    A una certa età Auro una persona non deve distrarsi, ne' di giorno e ne' di notte...
  • Auro Lezzi il 26/01/2010 09:22
    Uhmm e daiiiiiiiiiiiiii.. Ma non è meglio pubblicarle la sera simil provocazioni... Di mattina uno resta distratto tutto il giorno... a pensà..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0