PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il fuoco

Il fuoco è una gran minaccia
e dove passa lascia una traccia;
una traccia di morte,
come una grande onda forte.
Non rimane nulla ma solo signori nella culla
la culla è la tomba del cimitero
che è silenzioso e nero.
Il fuoco non è solo una cosa orribile
Ma è anche un cuoco o simile
ci cuoce le cose da mangiare
e noi lo dobbiamo solo ringraziare
anche se lui non ci sente
ci ringrazia facendo il suo lavoro dolcemente.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/10/2016 14:15
    Condivisa e molto piaciuta questa tua straordinaria davvero.

3 commenti:

  • Anonimo il 10/09/2010 18:28
    non leggo le altre perchè vorrei vivere ancora qualche giorno, la stagione è ancora bella...
  • Anonimo il 10/09/2010 18:28
    è aberrante. chiederò pietà per te.
  • Anonimo il 26/01/2010 21:21
    Ogni cosa ha sempre il suo rovescio!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0