PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Che può fare l'Amore se non farsi uccidere e immobilizzare il dolo

L'Amore
non ha braccia
per difendersi

le usa soltanto
per abbracciare

in croce

anche le mani del proprio assassino

magari immobilizzandolo con un sorriso del cuore

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Francesco Giofrè il 06/05/2010 15:43
    l'amore vissuto solo come sentimento
    aria polvere nuvola
    troppo estraneo all'essere inteso come materia
    solo in tal caso messo in croce da noi essere umani che lo generiamo e poi lo distruggiamo a volte incomprensibilmente
  • karen tognini il 28/01/2010 12:09

    stupeda...
    baci
    karen
  • Viky D. il 27/01/2010 20:27
    Che dire?
  • Anonimo il 27/01/2010 18:05
    come sono vere, queste cose. che bella poesia!
  • Anonimo il 27/01/2010 17:40
    Bellissima. Un amore immobilizzato, pian piano o velocemente... ucciso dal dolore. Ma è pure sempre un amore! Bravissimo Vincenzo.
  • Anna G. Mormina il 27/01/2010 15:14
    ... l'Amore, usa le sue braccia solo per abbracciare... bellissima e dolcissima!!!!... grazie Vincenzo!
  • Anonimo il 27/01/2010 14:50
    Solo tu sai esprimerti in perfetta armonia d'Amore!!!
    Ti abbraccio... buongiorno Vincenzo!
  • Anonimo il 27/01/2010 14:07
    Molto bella e ricca di significato, complimenti veramente!
  • Giuseppe Bellanca il 27/01/2010 12:21
    Applaudo la tua Fede Illuminante caro Vincenzo sono con te ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0