accedi   |   crea nuovo account

La musica nell'anima

Le candide note suonano melodie misteriose,
giungono al gelido buio della notte
trascinando noi stessi in una realtà immaginaria.
Si chiudono gli occhi,
lasciamo che il cuore venga trasportato tra i silenziosi sentieri dell'animo,
in un vortice saturo di emozioni
e il nostro pensiero più inconscio viene guidato dalle stelle,
come un desiderio represso che cerca di emergere dalle macerie di un cuore malato.
E la favola ha inizio ascoltando il suono della notte,
il fruscio degli alberi e lo scrosciare della pioggia
che lieve rilassa lo spirito inquieto,
ci costruiamo un mondo incantato dove raggiungere la felicità eterna,
un universo parallelo in cui essere chi vogliamo,
là dove le emozioni più belle non potranno mai cessare.
Il nostro animo vibra di commoventi attimi perpetui
e ci abbandoniamo alla vita per quei pochi istanti in cui la musica suona.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 05/06/2012 18:04
    Una scrittura efficace.
  • Anonimo il 27/01/2010 23:03
    Piaciuta, ben scritta, complimenti.
  • loretta margherita citarei il 27/01/2010 18:31
    ottima poesia, scritta bene, intensa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0