PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Maschere

Si celano dietro maschere

maschere d'argilla...
dove il talento è l'arte dello scultore
camaleonti in movimento

Si celano dietro maschere

maschere di vetro...
vivono di luce, ringraziano con opachi riflessi
ma di un lieve tocco... in frammenti cadono

Si celano dietro maschere

maschere di ghiaccio...
fredde, immobili di un eterno inverno...
nella penombra continuano a camminare

Si celano dietro maschere

maschere di carnevale...
colorate, festive... d'energia si fanno notare

Si celano dietro maschere


maschere di cristallo...
son delicate e fragili,
come il vetro emano riflessi ma di bellezza

Si celano dietro maschere

maschere d'oro...
imponenti e preziosi
impavidi sfidano il sole

si celano dietro maschere

maschere di neve,
brillano alla luce,
ma con il calore si sciolgono...

Si celano maschere
in ognuno di noi

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 28/01/2010 19:23
    piacita molto, belle riflessioni
  • Anonimo il 28/01/2010 18:37
    una poesia piena di vetro, freddo, riflessi. Lucente. Pungente. Triste. Si avverte un poco di calore con quel raggio di sole. Bella.
  • Anonimo il 28/01/2010 18:18
    Purtroppo è l'incapacità di essere se stessi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0