PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La corsa

Corremo, corremo
e nun sapemo
dove annamo.
Ar mattino
un sorso de caffè
in fretta e furia
e semo già
in strada
ad aspettar
lo tramme.
E quanno
le mattine così
so' tante,
de botto
te ritrovi
un vecchio rincitrullito
co' na marea
de nipoti
e vonno che leggi
le fiabe
de sor Pompeo Mongiello,
e tu leggendole
te diverti pure,
ma come
no mozzo
de candela accesa,
la tua vita
se consuma
a poco a poco
e poi
se spegne,
e quer che stato
è stato,
la corsa per te
finisce qui.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • roberto caterina il 06/03/2012 19:27
    Bella, Don Pompeo, divertente e con un finale melanconico...
  • Anonimo il 30/01/2010 19:13
    Don Pompeo... molto bella!
  • Vincenzo Capitanucci il 29/01/2010 07:00
    una corsa frenetica che ci consuma giorno dopo giorno..

    Molto bella don Pompeo...
  • Aedo il 29/01/2010 00:19
    La tua poesia, come sempre, è bella e pittoresca.
    Un caro saluto
    Ignazio
  • Cinzia Gargiulo il 28/01/2010 21:52
    È così siamo sempre di corsa e senza che ce ne rendiamo conto la candela della vita si consuma... ma nel mentre abbiamo vissuto. E non è poco!
    Molto bella!
    Un abbraccio...
  • francesca cuccia il 28/01/2010 21:05
    Una candela, la vita.
    Sai anche mio padre fu in coma in fin di vita, un miracolo lo salvo, quando tornò a casa mi racconto di ciò che vide durante il suo stato di coma.
    Camminava, camminava, poi una porta socchiusa la apri, vide tante, infinite candele, per ognuna di esse era una vita, il resto è lungo ma, la candela della vita era la conclusione di tutto, la sua, piccola fiamma si riaccese grazie a Dio, piaciuta molto la tua poesia, mi ha fatto ricordare, un caro saluto Francesca.
  • loretta margherita citarei il 28/01/2010 19:21
    la fretta governa il vivere piaciuta
  • karen tognini il 28/01/2010 18:38
    la vita.. per me è una ruota che gira..
    gira.. gira.. gira..
    per poi fermarsi..
    bella.. veramente...
  • vincent corbo il 28/01/2010 18:19
    In fondo sai benissimo che la vita così come la descrivi è una vita meravigliosa. Bella poesia ma con un finale un po' triste.
  • Anonimo il 28/01/2010 18:13
    E beh l'importante è partecipare a questa corsa!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0