accedi   |   crea nuovo account

That day at The Cavern Club

When I'll get older, and I will Lose my hair
I would be lonely, The Beatles will all fall dead
But when I'll remember we played at the cavern club
I'll Cry and I'll tell you about the days, I believed, I believed.

Believed in the future,
in my friends and in my guitar.
My muse never leaves me,
she's near even when it's dark.
And on Sat 8 of March it was just like we where stars,
by walking there so happy down in Penny Lane, Penny Lane

I tell you this, the feeling's so libertine
And so I ask you please, help me
help me to make it real.
But now I'm waking up in my bed
and I find the English sun is Faraway

Down through the stairs
our troubles would sleep away
I can feel in my chest
all the beats my heart did that day.
Grey in the sky and a light in your eyes,
The sweat, the smiles, the notes,
the blinding rise, on that stage i was flying.
So now we ain't old and
our hair isn't falling yet
we walk on the same road,
but it might end up someday
Although I remember we played at the cavern club
Behind the door there's always more.


TRADUZIONE

Quando sarò anziano, e perderò i capelli
Sarò solo e i Beatles cadranno tutti a terra, morti.
Ma quando mi ricorderò di aver suonato al Cavern Club
Piangerò, e ti racconterò di quei giorni,
in cui ho creduto, ho creduto.

Credevo nel futuro, nei miei amici e nella mia chitarra.
La mia Musa non mi lascia mai, mi è vicina anche quando è buio.
E sabato 8 marzo è stato proprio come fossimo stelle,
camminando così felici giù per Penny Lane.

Vi dico questo, la sensazione è così libertina
E così vi chiedo per favore, aiutatemi
aiutatemi a renderla reale.

12

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0