accedi   |   crea nuovo account

Heart-Shape Island

Onde infinite urtano contro la
sabbia della nostra isola.
I nostri corpi scivolano sul
prato del nostro giardino.
Stormi di uccelli liberi volano
nel nostro cielo.
Seduto su una roccia,
sento il vento che mi accarezza.
Una voce mi parla:
«Segui la via! Segui la via! ».
Questa primavera danzeremo con fate colorate,
guardando cieli di gelatina.
Ti porterò nella mia casa di montagna.
Tra laghi, fiumi e foreste.
Il mio cuore ti farà da camino.
La mia stanza sarà il nostro nido d'amore.
Ogni mattina sarà una festa guardandoti negli occhi.
Ogni giorno momenti magici vivendoti accanto.
Ogni notte respirerò il tuo profumo di donna.
Tra le bianche lenzuola mi strofinero' la pelle.
L'ispirazione della mia vita: la tua vita.
I miei occhi: i tuoi occhi.
Il mio cuore: il tuo cuore.

 

l'autore Keith Lorios ha riportato queste note sull'opera

Taranto, 29 Aprile 2009 - Ore 14. 57


1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/04/2012 16:17
    ... molto belle
    le immagini finali,
    di un romanticismo
    di altri tempi,
    complimenti.

4 commenti:

  • Anonimo il 15/05/2011 15:10
    Quando ho letto i tuoi titoli ho pensato che scrivessi in inglese. Peccato.

    Suz
  • fabio martini il 29/01/2010 18:06
    molto immediata ma col rischio di non coglier mai il lettore... pero' l'ho gradita... fm
  • loretta margherita citarei il 29/01/2010 17:32
    passionale poesia, intensa ben scritta
  • Giuseppe Bellanca il 29/01/2010 17:18
    Poesia intensa carica di passione... ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0