accedi   |   crea nuovo account

Blue Rain

Barboni stesi per le strade della metropolitana,
bambini infelici nell'eternità della notte umana.
Quanto vale il sorriso di un essere umano?
Forse una semplice cartuccia di fucile?

Ya! Ya! Ya!
Ya! Ya! Ya! Ya!

Una semplice cartuccia di fucile?
Stronzate!
Credimi amico mio,
l'irrazionalità fa bene!
Credimi vecchia,
il subconscio è la chiave!
Liberati del peso della vita!
Manda a fanculo questa fottuta routine quotidiana.
Sorridi a questa vita di merda!
Perché la vita è solo un sogno!

Ya! Ya! Ya!
Ya! Ya! Ya! Ya!

Sorridi a questa vita di merda!
Perché la vita è solo un sogno!

Ya! Ya! Ya!
Ama te stesso!
Ya! Ya! Ya!

Yeah!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Keith Lorios il 01/08/2011 17:37
    Michele... molte delle mie scritture sono canzoni... mi piace la poesia... ma al primo posto c'è il rock...
  • Anonimo il 27/06/2011 16:46
    io non vedo dove sia questa pazzia.. è un tentativo fallito di scrivere alla Morrison.. e magari farne una canzone, ma i concetti sono banali e soprattutto non sono celati da niente.. però, caspita, l'hai fatta innamorare.. stai attento: credo sia romantica ma presuntuosa con una forte punta di vittimismo...
  • Jurjevic Marina il 05/02/2010 22:25
    hahha Splendida!! Che follia la tua!! Quasi mi fai innamorare! Pazzo perso.. eppure ben consapevole di quello che scrivi. Complimenti
  • loretta margherita citarei il 30/01/2010 18:10
    concordo con il commento di fabio
  • fabio martini il 30/01/2010 11:12
    ahahah che poesia un po' beat generation... e un po' da fuori di testa... ehehehe mi e' piaciuta perche' scriteriatamente profonda... (ma guarda che mi fai venire fuori...) fm

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0