accedi   |   crea nuovo account

ANELITO

Io, atomo d’infinito,
dagli abissi dello spazio,
dalla sabbia del tempo,
Ti chiamo, o Dio,
rispondimi...
con il Tuo eterno sorriso.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Kable il 21/11/2008 14:05
    Bella... solo l'ultimo verso mi lascia dubbioso...
  • Kable il 21/11/2008 14:04
    Bella... solo l'ultimo verso mi lascia dubbioso...
  • Riccardo Brumana il 12/04/2007 23:53
    carina.
  • Alberto Ghia il 19/12/2006 20:09
    Bah, banale... è da un po' che ci sentiamo nulla, di fronte a Dio, che tanto, di noi polvere si cura ben poco. bella l'immagine della sabbia del tempo, ricorda le clessidre.
    voto: 5

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0