PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tornò da emigrante

C'è una piccola curva
che il mio cuore ama tanto.

Dopo averla sorpassata, scorgo
un piccolo uomo ricurvo che ai
piedi di una chiesa mi tende la
mano.

Ha pelle avvizzita dagli anni e
mani corrose dal sole;

lui attende un saluto, mentre i
nostri occhi s'incontrano...

Gli porgo un pensiero e quasi
tremante mi osserva porgendo la
mano.

" Ecco mi dice, osserva come son
ridotto, mia bella signora.

Ero emigrante ed ora son qui nel
mio adorato paese;

bastò solo un attimo quando
ritornai e lo intravidi, che mi
battè forte il cuore;

mentre osservavo le cime inne-
vate dei monti;

bastò solo un attimo per capire
che era rimasto il mio grande e
unico amore...".

Gli sorrisi e mi girai di scatto,
facendo appello al mio coraggio
per non emozionarmi dinanzi a lui...

Sorpasso al ritorno quella
curva e sento solo tanta


tristezza nel cuore...

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • bruna lanza il 13/03/2013 15:38
    un grande amore resta sempre un amore vero, il tempoi non lo potrà mai scalfire, complimenti
  • Anonimo il 03/09/2010 09:07
    È molto bella, toccante e vera. Brava
  • Francesca La Torre il 31/01/2010 15:08
    Piaciuta molto, un grande amore lascia sempre una traccia indelebile ed é sempre in grado di regalare forti emozioni.
  • Viky D. il 30/01/2010 22:15
    Concordo... c'è molta grazia in questa tua, Antonietta... e molta sensibilità. Bellissima.
  • fabio martini il 30/01/2010 18:46
    una bella poesia e un pensiero molto nobile anche se forse lasci un dubbio finale che resta un po' li... la grazia che tu hai posto nel scriverla denota ogni verso... fm
  • loretta margherita citarei il 30/01/2010 17:04
    molto bella, piena di sentimento, piaciuta molto
  • Amorina Rojo il 30/01/2010 16:52
    antonietta... in vena di buoni sentimenti eh?... pensiamo che brava gente come quell'uomo ci sarà pure negli emigrati di casa nostra... brava... bacino

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0