PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non per dolo

Raccogliere fior recisi
sempre meglio
che lasciarli sciupare
al vento


Se pur senza anima
ancor per poco
In acqua pura
daranno profumo e colore

poi... appassiranno
tale e quali
alle parole dette e non pensate

Nulla resta, se non il fetore
di acqua cheta

se si lasciano
incolti

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 16/02/2010 20:18
    Bella poesia, ben scritta!
    Ciao...
  • Fernando Biondi il 12/02/2010 20:53
    le parole i fiori l'amore, se curati danno profumo, altrimenti sono inutili, al contrario dei tuoi versi che trasmettono emozioni
  • fabio martini il 31/01/2010 11:51
    una poesia molto umana dovuta al vissuto... bravo. fm
  • Anonimo il 30/01/2010 23:08
    le parole dette e non pensate sono quelle che vengono direttamente su dal cuore. Secondo me enfatizziamo troppo la mente che è un prezioso strumento ma viene sopravvalutata. La mente non è l'anima e l'anima non pensa. È un mio umile parere e niente di più. In genere i commenti negativi, li evito. Io non la trovo molto chiara. Forse, scrivendola, nel tuo intimo, non pensavi che gli altri dovevano capirla.
  • karen tognini il 30/01/2010 22:38
    ben scritta...
    bravo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0