accedi   |   crea nuovo account

È amore

Pensare di cambiarti
è stato solo uno sbaglio.

Fino ad oggi avevo creduto
in un solo tipo di amore..
ma esistono milioni di amori...

La madre che ama il figlio
è amore..
il pittore che dipinge la sua tela
è amore..
il medico che allevia le pene e dà speranza
è amore..
un libro letto col cuore
è amore..
un amico che crede in te
è amore..
ascoltare
è amore..

Forse il tuo non era amore,
come speravo io,
ma era il TUO amore,
l'unico modo che avevi di amarmi.
Adesso lo so

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Bruno Briasco il 22/06/2011 19:52
    L'amore non ha né limiti né confini e la tua poesia ne è il coronamento, è splendidamente interpretata da ogni punto di vista. Un abbraccio Non caoisco le sole 9 letture... sarà stato lo scotto dell'esordio, mettiamola così
  • fabio demis piccione il 01/01/2011 09:00
    L'amore non è quello che vediamo noi... quello che pensiamo noi. Siamo egoisti quando pensiamo che la nostra metà, il nostro amore non ricambia i nostri sentimenti... poichè lei o lui ci amano a modo loro e a loro modo c'è lo dimostrano.
  • Anonimo il 16/06/2010 10:12
    Infatti tutto è amore se ci mettiamo amore, ma ognuno di noi vive questo potente sentimento a suo modo, ognuno di noi ama in modo diverso, quello che a noi potrebbe apparire minimo, per l'altro potrebbe essere il massimo amore che è in grado di darci. L'amore è un dono che abbiamo dentro, chi più, chi meno.
    In questa poesia l'autore dimostra palesemente di essere consapevole di questo concetto. Una presa di coscienza notevole messa su carta con una bella e profonda poesia.
  • Marco Uberti il 03/06/2010 19:07
    Amore... amore, l'importante è essere amati per come ne abbiamo bisogno.
  • Anonimo il 28/04/2010 22:34
    Nessuno è capace di amare, quindi di sapersi donare in equal misura di un altro, ognuno di noi ama come sa, per il suo tipo di cultura, per come e dove è crescito per quello che ha ricevuto, a volte non ci piace vorremmo che ci si amasse con un amore più simile a quello che sappiamo donare noi... ma non è sempre così.
    A volte si può scegliere, altre volte come in questo caso no.
    Bellisima.
  • Nicola Lo Conte il 11/04/2010 16:50
    Vero... ognuno ama secondo il suo metro... inutile sperare di cambiare qualcuno... o noi stessi...
  • karen tognini il 31/01/2010 14:44
    Eli.. te lo sai come la penso...
    Il nostro cuore va donato.. a chi merita...!!!!
    :brava
  • fabio martini il 31/01/2010 11:49
    penso che confondere la poesia con l'esternazione non sia giusto neppure per chi ti vuole leggere pensando di trovare una poesia ma ci trova solo uno sfogo giornaliero... rispetto invece allo sfogo ti do ragionissimo. Io penso che ognuno di noi sa amare come puo' facendo cento il massimo universale ci sono persone che amano trenta oppure novanta ma per ognuno delle due il proprio amore e' sempre cento... non c'e' nulla da fare... e meno male che siamo cosi'. Puoi immaginarti un mondo dove tutto e' uguale? che tristezza vero?... ciao. un abbraccio. fm
  • loretta margherita citarei il 31/01/2010 06:53
    mi è molto piaciuta, bella poesia
  • Anonimo il 31/01/2010 01:13
    Ognuno ama come può e come ne è capace... Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0