PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Du Co... IONI ar Barre

"Come butta?"
"Ma sì che voi,
arti e bassi, ma so positivo"

"E te?"
"Che te devo dì a me 'n va bene pe gnente,
so negativo"

"Ma sì... ma che sei defiscente?, Ma nun fa
er co.. IONE,
e fatte spigne dà corente"

"O che che ce posso fa, io sto in... tensione"

 

l'autore Simone Scienza ha riportato queste note sull'opera

Una molecola o un atomo elettricamente carichi vengono detti ioni.


1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 08/04/2011 00:18
    Elettrica, divertente
  • Simone Scienza il 01/02/2010 12:14
    Grazie a regà,
    co mè ce vò pazienza
    sò burlone
    me piasce fa er co.. IONE,
    parola de Scienza

  • loretta margherita citarei il 31/01/2010 18:17
    ironica simpatica poesia piaciuta
  • fabio martini il 31/01/2010 17:22
    amorino ha risposto per me prima... eheheh fm
  • Amorina Rojo il 31/01/2010 14:56
    anvedi questo che sta a scimiottà er romanesco co'n pizzico d'idioma chè toscano... resa bene la situazione d'uno che si scazza al barre senza topa... ie girano... perde 'n'elettrone... opur l'acquista e allor diventa Ione... ma 'un per questo lo puoi dir Coione!!!... bacino
  • Auro Lezzi il 31/01/2010 13:00
    Uè.. adoro il romanesco.. Idioma di grandi poeti soprattutto ironici che sempre più una vera rarità.. Me piace Simò...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0