username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

E se per caso io

E se per caso io
invece di scriver poesie
ti stendessi sul foglio bianco
e chiudendo gli occhi
baciassi le tue labbra...
Assaporeresti fino in fondo
tutti quei versi
che mente corpo ed anima
ti dedicano ogni giorno...
E sentiresti finalmente sul tuo corpo
ogni infinito brivido della mia passione..

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • francesca cuccia il 01/02/2010 10:27
    Se per caso lo faresti amico mi la renderesti super felice eh un abbraccio.
  • Antonietta Mennitti il 01/02/2010 07:29
    Si Auro siiiiiiiiiiiiiiii
  • Anonimo il 31/01/2010 23:05
    Auro è bellissima, un foglio che in simbiosi con la tua donna sente le tue emozioni... magari si potesse!! Ma credo che si abbatterebbero ancora più alberi per le industrie cartaria!! Meglio se si scrivono bellissimi versi come questi...
  • Auro Lezzi il 31/01/2010 22:39
    Certo cara Antonietta è un po' empirico il senso... Le poesie d'amore, specie quelle più struggenti si scrivono sempre in clima di lontananza.. È l'assenza stessa che le motiva.. Ma se l'amore tuo fosse li dinanzi a te.. Lui scriverebbe parole con carta e penna o ti stenderebbe sul foglio bianco pronto a leggerti meglio di qualsiasi poesia..?'.. Uhmmmm che dici.. Assaporereste??
  • Antonietta Mennitti il 31/01/2010 22:27
    E che ci faresti su quel foglio bianco Auro? Scusami ma questa poesia non l'ho compresa!
  • Anonimo il 31/01/2010 20:06
    La passione. Quando abbiamo colui che ci permette di celebrarla, viene meno, quando manca la " materia prima", si risveglia. Pochi eletti la vivono con più maturità. Sicuramente tu sei fra gli eletti...
  • loretta margherita citarei il 31/01/2010 18:11
    come sempre romanticissimo, bella un bacione amico caro.
  • fabio martini il 31/01/2010 17:17
  • Amorina Rojo il 31/01/2010 15:21
    auro... che te devo dì... hai fatto venì voglia pur'a mè che son mezza frigida, madonna bona!... ma come te l'inventi, dico io?.. o te tù sì proprio cotto?... bacino sul tu foglio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0