PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bianco

Per nulla
combattiva
nei giochi di parole
presentando un soggetto
che sia presentabile
accenno ancora al dialogo
come a una scommessa a dadi
senza la meticolosa parola di scorta
senza prevenzione
che se solo fossero scacchi
avrei sentore
d'esser giocatore

Mi rimetto alla clemenza del tempo
fatidico alleato del mio ventre
dimessa
occultata
fusione liquefatta
di vissuto e non
tutto d'un fiato

La roccia che ho lasciato
finiva nelle viscere della terra
é da lì che cominciava
la forma
e il desiderio dell'aria

Un posto immenso
è scaglia di sirena
un posto piccolo
impero di sole

Chi sia il soggetto
di questo sentire
non m'è dato davvero sapere
Uno dei miei sbagli
potrebbe
riconoscersi
ed invitarmi alla scacchiera
a scegliere
il colore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • laura cuppone il 04/02/2010 08:42
    ciao Vinci
    che bello vederti ogni tanto...
    le tue sbirciatine sono graditissime
    ...
    enigmi...
    beh... scelte
    nodi sciolti
    azzardi
    sorprese
    inganni alla vista
    mosse
    stalli
    arrocchi
    matti!!!

    non siamo tutti un pò... così?
    il bianco
    ... che incantevole e terrificante possibilità...

    un abbraccio...

    Lau
  • Anonimo il 03/02/2010 18:56
    Ciao Lauretta, ti saluto. Stai lucidando la poesia come fossero argenti, questa la trovo calata nei suoi enigmi.. sarà pure un azzardo ma questo bianco è perfetto!

    Ciao!
  • laura cuppone il 01/02/2010 10:54
    ringrazio tutti per i commenti e le carezze...
    scegliere
    ed esser il tempo

    ...

    Laura
  • Anonimo il 31/01/2010 23:27
    Il tempo...
    alleato e nemico.
    Che fortuna essere nata Fata
    hai la capacità di sopravvivere all'inesauribile scorrere del tempo
    e di riuscire ad incantare i tuoi lettori
    compresa me, dolce sorella.
    T. A.
    Angelica
  • Anonimo il 31/01/2010 22:59
    Una mossa che ti porta dentro ai meandri di te stessa... un labirinto ma l'uscita esiste, basta trovarla...
    Laura che dire, mi hai conquistata... bella poesia...
  • Adamo Musella il 31/01/2010 21:39
    Ho provato una lucida passione e scrissi con te, ne ricordo il piacere; ti leggo e ti seguo senza opporre resistenza, sei brava a guidare i miei passi anche se gli occhi son lontani e posso dire che sono bendato. La ricchezza della costruzione è quella di un architetto che gioca col tempo e nasconde parole quotidiane dietro quelle parole divine. Potrei continuare senza stancarmi, senza mai annoiarmi di seguire quella scia che conosco e che ammiro. Sei così eterea, così speciale quando scrivi che sembra ora di vederti mia cara Lau. un bacio
  • Anonimo il 31/01/2010 19:58
    Effettivamente. E ricca di orpelli ma un po' furbetta,'sta poesia.
  • loretta margherita citarei il 31/01/2010 18:08
    molto bella per comprenderla bisogna leggerla piano, piacuta
  • fabio martini il 31/01/2010 17:14
    nonostante il panegirico non v'ho trovato poesia... sembrava la relazione che devo consegnare domani in ufficio... fm
  • augusto villa il 31/01/2010 15:31
    "... invitarmi alla scacchiera e scegliere il colore..."
    Mammamia Laura... come scrivi bene!
    Una bella poesia... sia per forma che per contenuto/i... È infatti interpretabile in molti modi... ma si sa... tu sei così magicamente misteriosa... Bravissima!!! -------------------------------------
  • Amorina Rojo il 31/01/2010 15:28
    laura, io ci vedo una montagna, un mare, un oceano di cose in codesta bella poesia... molto intima, introspettiva... domina il tempo la scena... ed il gioco degli scacchi scelto ad arte... potrei dirti aspetta o fai te il primo passo... gioca col bianco... ma te tu sai analizzarti e costì, con le parole, tu ci giochi come gatto con il topo. stupenda la strofa... un posto immenso è scaglia di sirena, un posto piccolo impero di sole... vale già da sè 'na bella poesia... bacino...
    P. S. se giochi col bianco prova d4... partita di donna...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0