accedi   |   crea nuovo account

Un buon giardiniere polarizza e quantifica i suoi ioni liberandoli dalla schiavitù delle ere

Disintegrandomi
in un gigantesco universo di emozioni

libero
i miei fiori prigionieri dalla morsa di un freddo polare

versando
con cura
luce
di stelle

particelle d'acqua celeste

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Adamo Musella il 31/01/2010 21:59
    Un poeta sa renderci parte dell'universo, la parole son queste. Vincenzo, amico e poeta sei bravissimo. un abbraccio.
  • Anonimo il 31/01/2010 21:18
    'luce di stelle' mi piace. ma posso chiederti dove trovi questi titoli?
  • Cinzia Gargiulo il 31/01/2010 20:11
    Fiori di poesia nascono dalle mani di questo fantasioso giardiniere che usa luce di stelle e acqua celeste per le sue creature.
    Bellissima!
    Bacioni...
  • Anonimo il 31/01/2010 19:30
    .. e solo un mastro giardinere come te puo' colltivare e dare colore alle emozioni...
  • Anonimo il 31/01/2010 18:47
    un giardino coltivato con cura.. innaffiato di poesia.
    grande
  • loretta margherita citarei il 31/01/2010 17:59
    come sempre poesia intensa bravo cap
  • fabio martini il 31/01/2010 17:04
    questa e' una bellissima poesia.. complimenti. fm
  • giusi boccuni il 31/01/2010 16:42
    ci vuole maestria amorevole x far crescere un fiore, per dare senso alla vita, per dare colore alle giornate grigie e calore alle emozioni altrimenti congelate... bisogna darsi una chance, come Chance il giardiniere, come Vincenzo poeta-giardiniere
  • Anna G. Mormina il 31/01/2010 15:42
    ... l'acqua celeste dona vita a tutti i fiori!!!... bellissima Vincenzo!
  • Amorina Rojo il 31/01/2010 15:15
    te vincenzo sei un mago...'un sei un giardiniere normale... te tù sei un Monstrum... da noi si dice... a pensalle... bacino
  • karen tognini il 31/01/2010 14:47
    Te sei.. luce di.. stelle...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0