PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Avrai!

Avrai negli occhi immagini d'amore
che un tempo di memorie accende,
la mano sul seno a fermare
emozioni intense che non dimentichi,
le labbra di fragola
per cantare la tua canzone d'amore.
Avrai il tuo cuore che batte,
sembra prorompere dal tuo petto,
il grembo indifeso di madre
che sogna il volto del suo bambino.
Avrai tra le mani il cucciolo smarrito
e il profumo degli ibiscus
che raccogli in un giorno di mare.
Avrai me che senza te non so più vivere,
il mio sangue che scorre e si riversa
in te in una simbiosi di materia remota
che ci unisce in un'eternità infinità.
Avrai le mie mani che ti accarezzano
e le mie labbra che ti baciano,
il mio corpo come un libro aperto
che tu riesci a leggere con tenerezza.
Avrai le albe radiose che nascono,
i tramonti di porpora che colorano il cielo,
la notte di stelle in frammenti
in un firmamento d'estate.
Avrai il coraggio d'amare,
il morire per un dolore che ti opprime,
il rinascere dopo l'amore,
nello splendore di donna in attesa!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Ruben Reversi il 01/02/2010 08:24
    maat anche tu sei tenerissima...
    ti bacio tesoro infinito. Ruben
  • Ruben Reversi il 01/02/2010 08:23
    Grazie dolce antonietta. bacio Ruben
  • Anonimo il 01/02/2010 07:53
    Avrò... avrò... avrò... cambio il verbo e dico si, avrò il coraggio di amare!! Grazie per i tuoi consigli... sei dolce!!
    Ti rifaccio i complimenti per i tuoi intenti!!
    Unico per tenerezza...
  • Antonietta Mennitti il 01/02/2010 07:32
    Sei un menestrello d'amore Ruben... Dolcissimo, romantico... delizioso!
  • Ruben Reversi il 31/01/2010 21:07
    grazie dolcissime Maat e sabrina... avrai di baglioni è per il figlio... questa mia è per il mio amore! ruben
  • Anonimo il 31/01/2010 19:41
    Baglioni ne sa qualcosa di questa poesia? Ad ogni modo è molto bella.
  • Anonimo il 31/01/2010 19:37
    Bella dichiarazione!
    Bravo... scritta bene e molto dettagliata...
  • Ruben Reversi il 31/01/2010 17:01
    Grazie grande poetessa... tvb. Ruben!
  • loretta margherita citarei il 31/01/2010 16:58
    piaciuta molto ruben, bravo
  • Ruben Reversi il 31/01/2010 16:35
    Ero ansioso di risentirti... preciso come un orologio
    ti presenti, sarebbe opputuno che ti limitassi
    a commentare la poesia, ma vedo che proditoriamente,
    continui ad attaccare. Bene mi troverai sempre qui
    a parlare e scrivere della mia poesia con l'aggiunta
    di innumerevoli punti esclamativi.
    Non sei tenuto a leggermi ne a commentarmi,
    e ' lecito che se vuoi puoi commentarmi secondo
    i canono di rispetto verso l'uomo e il poeta.
    Io sono qui e vi restero' fattene una ragione.
    A differenza tua le tue poesie nemmenno li leggo!
  • Ruben Reversi il 31/01/2010 16:35
    Ero ansioso di risentirti... preciso come un orologio
    ti presenti, sarebbe opputuno che ti limitassi
    a commentare la poesia, ma vedo che proditoriamente,
    continui ad attaccare. Bene mi troverai sempre qui
    a parlare e scrivere della mia poesia con l'aggiunta
    di innumerevoli punti esclamativi.
    Non sei tenuto a leggermi ne a commentarmi,
    e ' lecito che se vuoi puoi commentarmi secondo
    i canono di rispetto verso l'uomo e il poeta.
    Io sono qui e vi restero' fattene una ragione.
    A differenza tua le tue poesie nemmenno li leggo!
  • fabio martini il 31/01/2010 16:22
    praticamente saresti una piovra... la tua poesia come al solito e' fatta nello stesso modo dell'altra, praticamente questa e' un clone della precedente di ieri, quella del dopo aver fatto bip bip... un verso tra tutti un po' forzatino: in te in una simbiosi di materia remota... non ho parole... vabe' dai tanto sono parole al vento.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0