PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nessun titolo

... dovrei parlarti del domani
lontano come il sogno che
porti dentro il tuo cuore,
dolcemente assopito sui
turbolenti desideri falsi,
presenti, prepotenti,
avidi di serenità
... prova a pensare a tutto quello
che vive dentro e fuori
la tua anima,
paralizzato e invisibile
allo sguardo distratto
dei nostri occhi annebbiati
... e se il domani ci vuole adesso!
Cammineremo insieme avvolti
dai nuovi colori del cielo
ricordando questo volto
nuovo di domani presente e
saldo nelle nostre mani
... il ricordo del passato
si scioglierà come ghiaccio
quando finalmente il sole
potrà scaldare ogni angolo
della nostra mente
... ma il presente potrebbe
portarmi via con sè.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Dark Side il 24/08/2010 12:09
    bei versi... fanno riflettere...
  • tania rybak il 09/03/2010 00:23
    molto bella. pensiamo al domani, ma è il presente che ci porta con se. bravo
  • fabio martini il 01/02/2010 11:35
    molto bella la tua poesia. e' una di quelle poesie che fa pensare... mi piace (ed anche io la uso spesso come tecnica) l'uso della domanda che tu qui hai chiuso con un punto esclamativo ma che sa tanto di domanda... alla quale il poeta stesso da una sua risposta... piaciutissima. bravo. fm

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0